tumblr_nhv9xg1r2z1s8tu21o1_500

AGGIORNAMENTO 3 dicembre 2016: l’ipocrita Filippo Giardina è stato beccato a plagiare (vedi sotto), proprio lui che nel 2010 alimentò il killeraggio contro Luttazzi accusandolo di “plagi”. Inoltre l’ipocrita Giardina, che tanto criticava comici più bravi di lui come Pintus e Siani definendoli “animatori prestati alla tv”, facendosi bello con discorsoni sulla nobiltà della stand up comedy, di recente è andato a ballare in tv dalla Clerici. Ah ah ah! Complimenti per la coerenza, Giardina. E per la carriera.

schermata-2016-12-03-alle-11-40-54

***

Filippo Giardina & i suoi soci di Satiriasi (Saverio Raimondo e  Giorgio Montanini ) da anni cercano di farsi pubblicità attaccando comici molto più bravi e più famosi di loro. Brignano, Greggio, Pintus, Colorado, Zelig, Luttazzi, Crozza, la Guzzanti. Chi sarà il prossimo?

25 maggio 2015

Aldo Grasso, critico tv del Corriere della Sera, scrive che la comicità dei sedicenti comici di Nemico Pubblico (Giardina, Montanini & altri del gruppo Satiriasi) è “indietro di almeno dieci anni rispetto a Daniele Luttazzi“. (Corriere della Sera, 19/5/2015)

Grasso vs Nemico pubblico

Chiunque abbia visto qualche puntata del programma,  non può che condividere il giudizio di Grasso; ma Filippo Giardina, il caporione della combriccola di sfigati, due giorni dopo prova a replicare a Grasso con una “lettera aperta”  in cui, fra varie ingenuità da liceale, afferma: “Il da lei rimpianto Luttazzi faceva battute ben tradotte, noi facciamo monologhi. Ogni monologo a Satiriasi esprime un punto di vista, ha un inizio, uno svolgimento, una conclusione e non è una somma di battute su argomenti vari.”

Una ex-fan delusa di Giardina, laragazzaCarla,  gli replica in Rete così:

“Filippo Giardina denigra Luttazzi con due menzogne colossali in una sola frase. E’ evidente che non ha mai visto Luttazzi live. Io sì, parecchie volte. Ricordo Luttazzi al Parco Nord di Bologna. Un monologo di due ore mezzo, a tema, con un inizio, uno sviluppo e una fine, con tanta cultura, intelligenza e capacità scenica. Quella sera Luttazzi fece sbellicare dal ridere 15 mila persone. Per due ore e mezzo! Capisco l’invidia di Giardina: è un attore fallito che si è buttato sulla satira e al massimo raduna 80 persone. Purtroppo la satira richiede una cultura che Giardina non dimostra di avere. E per essere comici occorre avercelo in canna, come si dice. Ho visto Giardina fare i suoi monologhi. E’ negato. Idee vecchie, delivery scadente, ritmo inesistente. Si sforza, ma proprio non riesce a far ridere. Basta vedere il filmato qua sopra: https://goo.gl/4ZoGbS   L’altra menzogna è quella sulle battute tradotte per insinuare che Luttazzi sia un copione. Non lo è, ma ci vuole cultura per capirlo. Questo blog smonta TUTTE le balle diffuse in rete da Giardina & friends nel 2010 per diffamare Luttazzi: ‪http://goo.gl/b6rb7v L’invidia è una brutta bestia. Giardina, si vergogni. Lei è solo un mediocre rosicone. Non vale un’unghia di Luttazzi, che invece è un grande artista.”

Da questo momento, le cose si fanno MOLTO interessanti. Su Twitter, l’utente harper segnala a Giardina la replica della ragazzaCarla. Guardate come Giardina, tanato, non replichi mai nel merito, ma cerchi di screditare l’interlocutore, facendo illazioni:

Schermata 2015-05-21 a 23.45.25

Il post sull’intertestualità citato da harper è questo. Giardina bluffa, harper attacca ricordandogli il blog che smonta con i fatti TUTTE le balle diffuse in Rete contro Luttazzi durante il killeraggio 2010 cui Giardina & soci, di concerto con quelli di ComedySubs (Venditti, Ragone ecc.), contribuirono in modo determinante:

Schermata 2015-05-21 a 23.45.40

A questo punto, Giardina è in evidente difficoltà. Invece di replicare nel merito, pensa di cavarsela con l’argomento di autorità, “io so’ io e voi nun siete un cazzo”, ma gli va male:

Schermata 2015-05-22 a 00.12.53

Giardina tenta allora un’altra strada fasulla, già usata durante il killeraggio, la petizione di principio:

Schermata 2015-05-23 a 02.36.17

Harper non ci casca. Prima gli rammenta una recente intervista di Luttazzi: Schermata 2015-05-23 a 02.36.27

Poi cala l’asso: GIARDINA COPIA!

Schermata 2015-05-25 a 11.15.30

Giardina è KO. Non ha argomenti, nè fatti, quindi torna ad attaccare l’interlocutore col solito trucchetto ballistico dei disperati, l’illazione:

Schermata 2015-05-23 a 11.16.32

Schermata 2015-05-25 a 11.19.12

E a questo punto GIARDINA FA UN’AFFERMAZIONE GRAVISSIMA:

Schermata 2015-05-24 a 10.48.16

Non pago di accusare Luttazzi senza averne nè prove, nè titoli per farlo, Giardina conclude con un ennesimo attacco all’interlocutore, atteggiandosi a vittima:Schermata 2015-05-24 a 11.06.05

Questo atteggiarsi a vittima come ultima ratio è un classico di Giardina. Lo usò anche con il comico Angelo Pintus, che gli aveva risposto garbatamente dopo un suo attacco proditorio:

Schermata 2015-05-25 a 11.36.14

Quindi, secondo Giardina, lui ha il diritto di insultare impunemente comici più famosi e più bravi,  poiché lui non è ricco e famoso.  Giardina pretende pure che nessuno replichi alle sue balle, poiché lui non è ricco e famoso. Capito il tipo?

Resta da chiedersi perché Giardina, l’imprenditore di Satiriasi, operi in questo modo. La risposta la danno due utenti di TvBlog:

Schermata 2015-05-23 a 10.51.32Giardina tanato di nuovo! Lasciamolo dire a lui stesso:

Schermata 2015-05-23 a 10.41.51

AGGIORNAMENTO 16 ottobre 2015:

In seguito a questo blog, Giardina ha di nuovo fatto lo sbruffone su Facebook e un utente l’ha tanato:

1

Attenti alla replica di Giardina che strumentalizza la morte di sua madre:

2

E qui arriva il KO:

4

Schermata 2015-10-16 a 09.44.54

Questa risposta segna l’inizio della fine di Giardina il Puro. Altri nitpickers arriveranno…

*****

AGGIORNAMENTO 7 ottobre 2015:

Come volevasi dimostrare: comincia Sorci Verdi, e Giardina prende di mira J-Ax su ananasblog.

AGGIORNAMENTO 10 ottobre 2016:

Come volevasi dimostrare: comincia Nemo, RaiDue, e Montanini sputacchia su Crozza e sulla Guzzanti.

Advertisements

no

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s